Loader

Bebe in Wondermad

BEBE IN WONDERMAD – PISKV x BEBE VIO x GIOCHI SENZA BARRIERE 2019

 

“Bebe in Wondermad” è una illustrazione creata per Wondermad – Giochi senza Barriere 2019, organizzati da Art4Sport ONLUS allo Stadio dei Marmi di Roma, in collaborazione con Balich Worldwide Shows. L’illustrazione è stata utilizzata come manifesto dell’evento e per tutte le campagne pubblicitarie.

 

Bebe Vio

 

La protagonista dell’illustazione è la campionessa paralimpica Bebe Vio che si trova immersa, nelle vesti di Alice, in un mondo magico: per l’appunto quello di Wondermad.

 

Il Murales

 

Durante l’evento, inoltre, sono stato invitato a realizzare un murales a tema: questo, di dimensioni 2 x 4 m, è stato realizzato su una composizione di 32 tele 50 x 50 cm. Ogni singola tela rappresenta un pixel della composizione ed è stata venduta per raccogliere fondi utili all’associazione.

 

Art4Sport ONLUS

 

L’Associazione art4sport ONLUS crede nello sport come terapia per il recupero fisico e psicologico dei bambini e dei ragazzi portatori di protesi di arto; punta a migliorare la loro qualità della vita e di conseguenza quella delle loro famiglie.

 

La sua missione èi quella di utilizzare lo sport come terapia fisica e psicologica per bambini e ragazzi con disabilità fisiche e di promuovere la conoscenza e la pratica dello sport paralimpico in Italia.

 

Art4sport è ispirata alla storia di Bebe Vio, una bambina con tante passioni tra cui quella per la scherma. Alla fine del 2008, all’età di 11 anni, è stata colpita da una grave malattia che ha portato come tragica conseguenza all’amputazione dei quattro arti. Malgrado questo, nel giro di un anno è tornata alla sua vita di prima e uno dei fattori motivanti che l’ha portata a reagire con forza e determinazione è stato il suo desiderio scalpitante di tornare ancora una volta a praticare il suo amato sport.

 

La famiglia di Bebe Vio si è allora attivata per conoscere la realtà delle protesi sportive e delle attrezzature sportive per i ragazzi con questo tipo di disabilità e si è dovuta scontrare con la sconcertante situazione italiana dove c’è l’assoluta mancanza di supporto da parte del Sistema Sanitario Nazionale.

 

Da qui è nata la decisione di creare un’associazione che fungesse da punto di riferimento per lei e per altri ragazzi con le stesse problematiche e con lo stesso desiderio: praticare sport.

 

Se volete saperne di più su Art4Sport Onlus questo di seguito è il link per il loro sito: http://www.art4sport.org/

 

Date
Category
digitale, Illustrazione
Tags
art, art4sport, arte, balich worldwide shows, bebe vio, giochi senza barriere, piskv, stadio dei marmi, street art, urban, wondermad
No Comments

Post A Comment